Link

Altre Squadre

Contattaci

Partita di Venerdì 11 Marzo 2016

Parziali
1° quarto : 9-6
2° quarto : 10-16
3° quarto : 10-14
4° quarto : 10-11
Squadra in casa: A.S.D. Roosters
Squadra fuori casa: New Basket Povolaro
Sede: Pala CentroSport Palladio - Via Cavalieri di Vittorio Veneto - VICENZA (VI)
Ora: 21:15
Risultato: 39-47
Di scena al Centro Sport Palladio la prima in classifica, il Net 1 Povolaro. E subito i ricordi vanno alla partita di andata, fin qui la più bella, la più combattuta, la più appagante vittoria di questo campionato. E, accantonando ogni scaramanzia, tutti ci aspettiamo la ripetizione della stessa. La gara è sentita da ambo le parti, si vede, si sente, sul parquet si respira adrenalina allo stato puro. La partita non è molto importante per la classifica, diventando però fondamentale quale prova generale in vista dai play-off. L'approccio mentale agli stessi trae linfa da gare come quella odierna. La prima in classifica deve "vendicare" lo sgambetto subito in novembre, i Roosters devono dimostrare la propria solidità e la veridicità del risultato ottenuto all’andata. Insomma, una gara che non conta, o molto poco per la classifica, ma da giocar come una finale per i risvolti psicologici che la accompagnano. L'incontro inizia e le squadre si studiano, affondano poco, cincischiano. La concentrazione non è proprio quella che ci si aspettava, le difese surclassano gli attacchi, si segna pochissimo da ambo le sponde. Si intuisce che la parola d'ordine della serata è primo non prenderle. Inutile dilungarsi sulla partita. Risultato da mini basket, non si arriva ai 50 punti. Il Net 1 Povolaro fa sua la gara perchè sbaglia un po meno, perchè andando più spesso in lunetta ed essendo abbastanza preciso si costruisce li quel minimo vantaggio, che si dilata a sette solo nei secondi finali, perchè per tutto il resto della partita questo non ha mai superato i 3/4 punti. Delusione sulla faccia di tutti i Galletti alla fine, ma più per quello che si è visto che per il risultato. Se per i Galletti doveva essere una prova generale in vista dei play-off è stato un fallimento, se doveva dimostrare il grado di preparazione è stato un fallimento, se doveva servire per rifinire la preparazione tecnico-tattica è stato un fallimento, se doveva servire per tenere dietro la diretta concorrente al quinto posto è stato un fallimento. E a discarico non si può nemmeno invocare la preparazione pesante o il testare nuovi giochi in vista della fase finale, non c'era niente di tutto questo, non ci sono scuse per la svagatezza , l’imprecisione e la scarsa "voglia" messe in campo stasera. È stata ancora una volta una "sfida" vittima della tensione nervosa, della poca concentrazione e della mancanza di umiltà-unità di squadra. Così non si va da nessuna parte. Essere approdati alla fase finale non dovrebbe essere un punto di arrivo, ma una stazione intermedia da cui ripartire per traguardi più ambiziosi. Se però questa č la messa a punto della macchina e la "convinzione" che i ragazzi ci mettono, rischiamo di fermarci al palo. E sarebbe una grossa delusione, la squadra vale di più di quello fin qui dimostrato. Tocca ai ragazzi convincersene e convincere. Noi possiamo solamente continuare a tifare per questi colori.
commento di Anonimo
maglia giocatore tiri liberi tiri da 2 tiri da 3 palle perse palle rubate rimbalzi assist falli fatti falli subiti punti
6 Federico Secco 0/0 0/1 0/0 1 0 0 0 1 0 0
7 Luca Pizzolato 0/0 2/6 2/3 4 0 4 1 3 1 10
8 Roberto Zironda 1/2 1/2 1/2 4 0 1 0 2 2 6
9 Leonardo Franzina 0/0 1/4 0/0 2 0 5 0 2 0 2
10 Giuseppe Cozzolino 0/0 0/2 0/1 4 3 5 3 1 0 0
12 Riccardo Ferrari 3/4 2/5 1/3 2 5 2 2 3 4 10
18 Marco Piccoli 0/0 0/2 0/0 0 1 1 0 1 1 0
19 Cesare Sperotto 1/2 0/2 0/0 4 0 4 0 1 1 1
20 Gianluca Bolzani 0/0 1/4 0/2 3 0 4 0 3 2 2
21 Gianluca Rosa 4/8 2/4 0/0 3 3 22 0 3 5 8
TOTALE 9/16 9/32 4/11 27 12 48 6 20 16 39
56% 28% 36% avv. 32