Link

Altre Squadre

Contattaci

Partita di Venerdì 26 Febbraio 2016

Parziali
1░ quarto : 15-9
2░ quarto : 12-10
3░ quarto : 11-15
4░ quarto : 18-17
Squadra in casa: A.S.D. Roosters
Squadra fuori casa: Dealers Bk Club
Sede: Pala CentroSport Palladio - Via Cavalieri di Vittorio Veneto - VICENZA (VI)
Ora: 21:15
Risultato: 56-51
Terza partita consecutiva giocata con squadre di bassa classifica. La vittoria questa sera dovrebbe permettere la matematica qualificazione ai play off. Uso il condizionale perchè oltre la nostra vittoria serve un altro risultato utile dato da uno scontro testa-coda ( molto probabile alla luce dei recenti risultati). Con questo doppio obbiettivo (vittoria e qualificazione) si affronta la Dealers Tombolo , squadra ostica ma non irresistibile, formata da elementi molto esperti per la categoria ma con evidenti punti deboli, non ultimo la non eccelsa atleticità. Ed è su questi punti deboli che coach De Mattini ha costruito e preparato la gara. Il primo quarto dell'incontro mantiene appieno quelle che erano le premesse. Poche accelerate permettono subito il break ai padroni di casa ed il primo quarto termina con un vantaggio di sei punti. Chi di basket ne capisce aveva pronosticato vittoria sofferta con minimo scarto, ma il tempo giocato sembrerebbe smentire tale previsione. Abbastanza facile fino a qui. Inizia il secondo periodo e già qualcosa cambia. Aumentano le palle perse, aumenta la confusione, i cambi non sembrano dare la stessa garanzia del quintetto iniziale, qualche tiro di troppo che non entra. Gli avversari continuano imperterriti con il loro gioco fatto di continui passaggi, precisi, e di tiri quasi mai forzati ma costruiti con una manovra corale precisa e diligente. Il secondo periodo termina con un vantaggio parziale stringato, ma la gara non sembra uscire dai binari prestabiliti. La ripresa del gioco, dopo il riposo lungo, vede un netto cambiamento nelle dinamiche del match. La maledizione del "terzo" , come qualcuno la definisce ormai da tempo, ci colpisce ancora, ci trasforma in impacciati e confusi "fantasmi". Aumentano gli errori, con la stanchezza aumenta il caos, le idee si annebbiano e l'unico risultato è che i Dealers iniziano a recuperare, si fanno sotto, portano a casa il periodo e dimezzano lo svantaggio. Qualche nube nera si affaccia all'orizzonte e ben fa il tecnico ad alzare la voce, a mettere tutti davanti alle proprie responsabilitÓ. Sfrutta ogni secondo dell'intervallo per ribadire con forza l'importanza dell'incontro e a risvegliare un po' di amor proprio che sembra sopito e disperso nei meandri della memoria di molti Galletti. Qualche risultato lo ottiene, qualcuno si sveglia dalla catalessi in cui era piombato e il quarto tempo ci vede tornare ad un gioco accettabile, fatto si di molti errori , ma con molta più intensità e voglia, migliori idee e maggior impegno. La gara finisce con la vittoria dei Roosters. Onore al merito a chi prima della gara aveva indovinato tutto, anche se non bisognava essere veggenti, basta conoscere questo team e i ragazzi che ne fanno parte. Qualcuno sembra attanagliato dalla sindrome della vittoria. Più questa si avvicina, più va in confusione. Abbiamo già più volte ribadito che è un problema di "testa", questa ne è un'ulteriore conferma. L'arrivo dei risultati delle altre gare ci dà la conferma matematica dei play-off. L'obbiettivo minimo della stagione è raggiunto con cinque gare di anticipo. Bene così. Ma lasciatemi dire che lo stesso risultato si poteva raggiungere molto prima, la posizione in griglia potrebbe essere migliore, e i patemi d'animo che qualcuno subisce ad ogni gara risparmiati. Ora cominciamo a lavorare per i play off. Non sono un seguace di De Coubertin. È importante partecipare, ma vincere è meglio che perdere (Lapalisse dixit). Meditate gente, meditate.
commento di Anonimo
maglia giocatore tiri liberi tiri da 2 tiri da 3 palle perse palle rubate rimbalzi assist falli fatti falli subiti punti
6 Federico Secco 0/0 0/1 0/1 1 1 1 0 0 0 0
7 Luca Pizzolato 1/1 2/6 0/1 1 0 2 0 1 1 5
8 Roberto Zironda 0/0 1/2 0/2 3 0 1 3 2 0 2
9 Leonardo Franzina 0/0 2/5 0/0 1 0 4 1 0 1 4
10 Giuseppe Cozzolino 0/0 1/1 1/1 2 2 5 4 4 0 5
12 Riccardo Ferrari 3/4 2/4 1/5 2 8 3 5 1 3 10
19 Cesare Sperotto 3/4 5/9 0/0 2 2 6 1 2 2 13
20 Gianluca Bolzani 0/0 1/4 1/4 3 2 3 2 2 1 5
21 Gianluca Rosa 0/2 4/11 0/0 2 1 16 2 3 2 8
23 Renzo Volpato 2/5 1/3 0/1 0 0 3 0 1 1 4
24 Riccardo Spiller 0/0 0/0 0/0 1 0 0 0 0 0 0
TOTALE 9/16 19/46 3/15 18 16 44 18 16 11 56
56% 41% 20% avv. 45