Link

Altre Squadre

Contattaci

Partita di Venerdì 8 Gennaio 2016

Parziali
1° quarto : 14-13
2° quarto : 17-16
3° quarto : 6-17
4° quarto : 18-21
Squadra in casa: A.S.D. Roosters
Squadra fuori casa: Concordia Basket Schio A.D.
Sede: Pala CentroSport Palladio - Via Cavalieri di Vittorio Veneto - VICENZA (VI)
Ora: 21:15
Risultato: 55-67
L’Epifania è passata e tutte le festività sono finite. Anno nuovo e chi si presenta al Centro Sport Palladio a tifare Roosters, spera anche in una squadra con una "mentalità" nuova. Non si può ricominciare da dove si è lasciato. Bisogna cambiare, migliorare molto. La classifica comincia a soffrirne, il quarto posto, obiettivo minimo della società, si sta allontanando. Serve un'inversione di tendenza da subito, stasera stessa. Con questi intendimenti inizia la gara. Certamente non può mancare la massima attenzione e concentrazione, affrontando la prima della classe, ma solo questo non sarà sufficiente. Parte preponderante la rivestirà la "voglia", lo spirito di sacrificio, il fare squadra abbandonando le individualità che finora hanno caratterizzato gran parte del gioco dei nostri portacolori. Il primo quarto trascorre piacevolmente con le due squadre punto a punto, senza infamia e senza lode. Qualche miglioramento si comincia a vedere tra le fila dei biancorossi, ma ancora troppo poco per pensare all'uscita dal tunnel. Secondo tempo. Ricominciamo da dove abbiamo lasciato il primo. Ancora punto a punto, ancora senza lampi o accelerazioni. I nostri attaccano a testa bassa, gli ospiti si difendono con ordine e replicano azione su azione. Intervallo lungo. Siamo avanti, ma quanta fatica, quante energie spese per un vantaggio così esiguo. C'è più voglia, c'è un po meno di confusione, ma il resto non cambia. La tensione è palpabile in panchina. Musi lunghi, lunghi silenzi, battute e battutine sui compagni in campo si sprecano. E anche con i cambi la musica è la stessa. Chi entra lo fa contratto, teso, nervoso. Chi esce sfoggia la sua contrarietà, protesta, contesta. E l'intervallo non modifica la situazione nonostante gli sforzi del coach e dei dirigenti. Forse ci si rende conto di quanto le performances sia personali che di squadra risentano di una situazione siffatta, ma la testa rifiuta di affrontarla. A parole si invoca un cambiamento, coi fatti non si cambia niente. E allora la gara è segnata. Il solito terzo quarto disastroso, governato da un black-out inspiegabile tecnicamente ma chiarissimo dal punto di vista "ambientale", una esagerata ricerca del risultato personale a scapito di ogni meccanismo di squadra non può che portare a una cosa sola, la sconfitta. Vana la rincorsa nell’ultimo quarto. Sempre troppo tardi l'inversione di tendenza, sempre troppo tardi la consapevolezza di quello che si sta facendo, sempre troppo tardi la "sveglia". Ragazzi, così non si va da nessuna parte. Terza gara di seguito che ci vede sconfitti. Dopo una striscia positiva di cinque gare una negativa di tre. E non c'è spiegazione tecnica che tenga, è tutta una questione mentale, di atteggiamento. Dov'è la squadra vista in campo a Povolaro? Dove quei dodici che ci hanno entusiasmato, che ci hanno fatto gioire, che hanno dimostrato di essere forti, di poter tranquillamente combattere per un risultato di assoluto prestigio? Ridateceli e tenetevi questa accozzaglia di musi lunghi, di brontoloni, di provocatori, brutta copia di giocatori di basket. Non siamo professionisti, ci mancherebbe, si gioca per divertimento e così è giusto. Ma anche chi guarda, chi lavora dietro le quinte, chi si impegna, chi viene a vederci, ha diritto a divertirsi. E questo spettacolo non è divertente. La misura è colma ragazzi, si DEVE cambiare registro, da subito!!
commento di Anonimo
maglia giocatore tiri liberi tiri da 2 tiri da 3 palle perse palle rubate rimbalzi assist falli fatti falli subiti punti
6 Federico Secco 0/0 0/1 0/1 1 1 0 0 1 0 0
7 Luca Pizzolato 0/0 0/2 0/1 1 0 0 0 1 0 0
8 Roberto Zironda 0/0 2/3 1/3 5 1 1 2 4 1 7
10 Giuseppe Cozzolino 0/0 0/1 0/0 6 4 1 0 3 1 0
12 Riccardo Ferrari 1/2 2/3 1/3 2 3 5 4 3 7 8
14 Alessandro Zadra 0/0 1/3 1/1 2 2 0 0 2 0 5
19 Cesare Sperotto 1/2 1/3 0/0 0 0 1 0 1 1 3
20 Gianluca Bolzani 1/2 1/5 2/4 5 9 2 4 3 4 9
21 Gianluca Rosa 3/6 1/3 0/0 5 2 7 0 0 4 5
22 David Bertoldo 0/0 7/12 1/1 4 4 12 0 2 1 17
23 Renzo Volpato 1/2 0/1 0/0 1 1 0 0 2 2 1
24 Riccardo Spiller 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0 0 0
TOTALE 7/14 15/37 6/14 32 27 29 10 22 21 55
50% 41% 43% avv. 42