Link

Altre Squadre

Contattaci

Partita di Venerdì 6 Novembre 2015

Parziali
1° quarto : 19-24
2° quarto : 15-18
3° quarto : 14-13
4° quarto : 17-7
Squadra in casa: A.S.D. Roosters
Squadra fuori casa: Astico Basket
Sede: Pala CentroSport Palladio - Via Cavalieri di Vittorio Veneto - VICENZA (VI)
Ora: 21:15
Risultato: 65-62
Torniamo nel nostro bel palazzetto del Centro Sport Palladio per incontrare la formazione dell’Astico Basket, neopromossa nella categoria e attualmente ultima del girone con zero punti. Le premesse per ben fare ci sono tutte. Il risultato della scorsa settimana, che senz'altro una buona spinta emotiva l'ha data, almeno nella consapevolezza dei propri limiti, un avversario non trascendentale, un ambiente caldo e partecipe. Ben fa però il coach a predicare umiltà. L'Astico non sarà irresistibile ( come dice la sua classifica ), ma neanche una vittima sacrificale. Giocherà la sua onesta partita e venderà sicuramente cara la pelle. Inizia la gara e sembra vada tutto bene. Primo canestro a noi, pareggio ospite, bomba da tre, 5 a 2 dopo pochi secondi. Tutto bene? Ci siamo finalmente? No, è un semplice fuoco di paglia. Cominciamo a giochicchiare come al solito. Palle perse, lanci non si sa dove, non si sa a chi, errori di realizzazione marchiani da sotto canestro (più facile segnare che sbagliare, ma tant'è), contropiedi buttati al vento, tiri rifiutati, triple che non ne vogliono sapere di entrare, chiusure difensive a dir poco allegre. Questo l‘andamento della gara per i nostri colori. E l'Astico? Fa la sua onesta partita, si impegna, lotta, combatte, corre. Sbaglia molto sotto canestro, per nostra fortuna, ma questo fa si che ci si domandi come una squadra che presenta queste caratteristiche possa essere ultima e sempre perdente. La partita. Una squadra pimpante che gioca e si diverte e una che arranca, senza idee e senza costrutto in tanti suoi componenti. I Galletti sempre sotto nel punteggio per tutta la gara, sempre ad inseguire, anche se il divario è sempre minimo. All'inizio dell’ultimo quarto i rossi Roosters danno segni di risveglio, si incitano, si impongono di cambiar registro. Detto fatto. Tre minuti di "bagarre" totale e passiamo a - 12. Ormai sembra ci sia poco da fare. Il pessimismo dilaga. Non si vede come possa essere possibile ribaltare la situazione venutasi a creare a 5 minuti dalla fine Ma il coach De Mattini non si arrende, cambia gli uomini e ordina pressing a tutto campo. Questa la medicina. E la medicina è efficace, un punto alla volta inizia la rimonta, e in un amen lo strappo è ricucito, il tutto certamente anche facilitato dall’uscita per 5 falli dei due lunghi ospiti ; ma è soprattutto l’impegno e la concentrazione profuso dai Galletti in campo a fare la differenza. Ad un minuto dalla fine , il tanto atteso sorpasso con una tripla ben costruita. Ora ci credono tutti, giocatori, allenatore e tifosi, Questi ultimi ritrovano la voglia di incitare ed applaudire e i 5 in canotta rossa in campo fanno la loro parte. La sirena finale ci vede avanti di 4 punti. Inattesi, insperati e certamente non totalmente meritati dopo una partita così abulica da parte di molti biancorossi. Ai punti la vittoria sarebbe dovuta andare agli ospiti, che non hanno tralasciato niente per cercare di vincere e lo avrebbero pure meritato, ma la vittoria va a chi fa più canestri e noi ne abbiamo segnato due di più. Una vittoria così conquistata può essere utile solo per far riflettere; se per portare a casa due punti contro l'ultima in classifica bisogna dar fondo a tante risorse beh, abbandoniamo sogni di grandezza e rimettiamo i piedi per terra.
commento di Anonimo
maglia giocatore tiri liberi tiri da 2 tiri da 3 palle perse palle rubate rimbalzi assist falli fatti falli subiti punti
4 Riccardo Zilio 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0 0 0
6 Federico Secco 0/0 1/2 0/0 1 2 1 0 1 1 2
7 Luca Pizzolato 0/0 0/2 0/0 3 0 1 1 2 0 0
8 Roberto Zironda 2/2 1/5 1/5 2 3 0 1 5 2 7
9 Leonardo Franzina 2/4 1/4 0/0 2 1 2 0 2 2 4
10 Giuseppe Cozzolino 2/2 1/5 1/4 2 5 5 5 1 3 7
12 Riccardo Ferrari 6/12 3/6 1/1 3 13 2 3 3 10 15
14 Alessandro Zadra 0/0 0/2 0/1 2 2 2 0 4 0 0
18 Marco Piccoli 0/0 1/2 0/0 2 1 2 0 2 0 2
21 Gianluca Rosa 3/4 6/11 0/0 2 1 12 0 2 5 15
22 David Bertoldo 3/4 0/8 0/0 3 3 6 0 3 2 3
23 Renzo Volpato 5/6 1/3 1/2 2 0 7 0 2 5 10
TOTALE 23/34 15/50 4/13 24 31 40 10 27 30 65
68% 30% 31% avv. 48