Link

Altre Squadre

Contattaci

Partita di Venerdì 6 Febbraio 2015

Parziali
1° quarto : 10-14
2° quarto : 11-19
3° quarto : 14-22
4° quarto : 20-11
Squadra in casa: A.S.D. Roosters
Squadra fuori casa: Ass. Pall. Trissino A.S. Dil.
Sede: PALESTRA COMUNALE - Via F. Baracca 48 - VICENZA (VI)
Ora: 21:00
Risultato: 55-66
Dopo un ciclo di gare impegnativo, inizia con quella odierna una miniserie di partite più "semplici" con squadre che in classifica seguono i Galletti. Il primo di questi incontri è con il Trissino, penultimo in classifica ed abbondantemente battuto all'andata. Unico vero pericolo di gare come questa è sottovalutare l'incontro, come da tutta la settimana dirigenza e tecnico ripetono alla squadra. Giocando il nostro basket con la giusta concentrazione, voglia e determinazione, così come fatto vedere nell'ultimo incontro, la striscia positiva non potrà che continuare. Alle h. 21.00 parte la gara e, dopo aver assistito ad un riscaldamento talmente blando e "stracco" da aver acceso qualche lampadina d'allarme, le peggiori sensazioni trovano conferma all’inizio del match. In campo la squadra è abulica, svogliata, deconcentrata, in ritardo su tutti i palloni, "rimane a guardare gli avversari" , permettendo ai Trissinesi di impostare la partita nel modo a loro più congeniale. Gioco semplice ma lineare quello degli ospiti, che, anche a causa delle mancate chiusure difensive dei Roosters, permette loro realizzazioni facili e precise. Contrattacchi fiacchi ed imprecisi, tiri forzati che il canestro neanche lo vedono, errori di impostazione continui e ripetuti fanno si che da subito i locali debbano inseguire, incapaci a reagire ed in difficoltà anche nelle cose più semplici. Inutile dilungarsi sulla gara, che continua sulla stessa falsariga fino agli ultimi cinque minuti dell’ultimo quarto quando improvvisamente, forse colpiti nell'orgoglio per la figuraccia che stavano rimediando, i rossi di casa , sotto di un ventello, tentano una impossibile rimonta, stante il poco tempo a disposizione, che si ferma purtroppo al meno 11. Troppo poco, troppo tardi, troppi rimpianti accende questo sussulto d’orgoglio finale, ben prima avrebbe dovuto manifestarsi. Il Trissino fa sua una partita comandata dall’ inizio alla fine, senza sbavature e, purtroppo, senza nessuna fatica. Nessun colpa alla gestione tecnica, a cui rendiamo il merito di aver provato di tutto, sostituzioni, motivazioni, tattiche, non lesinando urla e richiami, suggerimenti ed incitamenti. Tutto inutile comunque, a dimostrazione che se la testa non è collegata alle gambe, non c'è niente da fare, si può solo perdere. E così è stato infatti. Impariamo la lezione da quanto successo, stampiamoci nella mente che di facile e senza combattere a questo mondo non si conquista niente, rimbocchiamoci le maniche e ripartiamo a macinare gioco e punti con applicazione e "sudore". Si può, si deve. Continuiamo a crederci.
commento di Anonimo
maglia giocatore tiri liberi tiri da 2 tiri da 3 palle perse palle rubate rimbalzi assist falli fatti falli subiti punti
5 Fabio Ferrari 5/6 3/5 0/0 2 7 2 5 4 5 11
6 Federico Secco 0/0 0/2 0/2 3 1 0 2 2 0 0
7 Luca Pizzolato 0/0 0/0 0/0 0 1 3 0 1 0 0
8 Tommaso Campagnaro 0/0 3/5 0/2 2 5 3 2 3 2 6
9 Yacouba Yabrè 0/0 0/3 0/0 2 1 5 0 1 1 0
12 Riccardo Ferrari 0/0 5/7 0/2 3 6 4 3 1 1 10
14 Juri Zanella 0/0 0/0 0/1 1 0 2 0 0 0 0
15 Andrea Grana 0/0 3/4 0/0 3 3 2 1 1 0 6
18 Marco Piccoli 0/0 0/3 0/0 1 0 1 0 2 1 0
20 Gianluca Bolzani 0/0 1/4 1/5 5 2 0 1 5 0 5
21 Gianluca Rosa 0/0 7/14 0/0 2 2 12 0 3 2 14
23 Renzo Volpato 1/2 1/2 0/0 2 2 1 0 1 4 3
TOTALE 6/8 23/49 1/12 26 30 35 14 24 16 55
75% 47% 8% avv. 46