Link

Altre Squadre

Contattaci

Partita di Venerdì 30 Maggio 2014

Parziali
1° quarto : 26-10
2° quarto : 12-16
3° quarto : 15-21
4° quarto : 20-21
Squadra in casa: A.S.D. Roosters
Squadra fuori casa: Pol. Brendola
Sede: Palestra di Lisiera - Via Albereria Loc. Lisiera - BOLZANO VICENTINO - (VI)
Ora: 21:00
Risultato: 73-68
E’ siamo alla bella del secondo turno dei play-out con il Brendola. Dopo aver avuto la possibilità di chiudere la "pratica" in due partite ed averla malamente sprecata, abbiamo la chance di giocarci in casa questo importante incontro. La partita comincia per i Roosters come meglio non si potrebbe, si arriva infatti fino al 20 a 0 prima che gli ospiti segnino il primo canestro della contesa. Il primo quarto si chiude sul 26 a 10 per i biancorossi che non hanno nemmeno dovuto faticare molto. Gli ospiti però, pagato lo scotto all’emozione, cominciano a giocare il loro basket tignoso ed aggressivo e conducono in porto una piccola rimonta che permette loro di andare al riposo lungo sotto " solo " di 12, il che ,viste le premesse dell’inizio, è un piccolo successo. Al rientro dal riposo lungo il trend della partita sembra di nuovo arridere ai Galletti che arrivano ad accumulare un vantaggio di 24 punti prima di " sedersi " e considerare vinta la partita. Il Brendola non è però dello stesso avviso e con una "press" asfissiante e la collaborazione di una squadra di casa improvvisamente abulica recupera il gap e chiude il terzo quarto sotto solo di 6 punti. I " bianconeri " di Brendola ringalluzziti dalla parziale rimonta di fine terzo quarto rientrano in campo più carichi che mai e ,con un inizio da tregenda per i Galletti, infilano un parziale di 12 a 0 portandosi addirittura avanti di 6. A questo punto i padroni di casa finalmente si svegliano e con una reazione d’orgoglio si riportano in parità. Mancano tre minuti alla fine e per due minuti la partita vede avanti ora l’una ora l’altra squadra; ma a poco più di un minuto dalla fine i biancorossi di casa segnano una tripla con Teo Meneguzzi , sugli scudi, stupenda la sua partita, e recuperano un paio di palloni che trasformano in canestri, creando un solco di sette punti a cui gli ospiti oppongono solo il canestro del meno 5 sulla sirena. "Mission" compiuta, obiettivo minimo, la Salvezza, raggiunta, ma quanta fatica, con una squadra, che a parere degli "addetti ai lavori" avrebbe potuto fare molto di più ma che " minata" da gravi dissidi e divisioni interne, per non parlare degli infortuni, ha già fatto un mezzo miracolo a salvarsi. Finito questo anno di " Purgatorio" ,ora finalmente posso dirlo, ognuno per la sua strada. Un grande in bocca al lupo a tutti per il prossimo campionato.
commento di Maurizio Ferrari
maglia giocatore tiri liberi tiri da 2 tiri da 3 palle perse palle rubate rimbalzi assist falli fatti falli subiti punti
7 Luca Frigo 9/10 2/9 1/5 4 3 2 3 1 11 16
8 Davide Savio 2/5 1/3 1/9 5 1 0 2 2 2 7
9 Yacouba Yabrè 1/3 0/3 0/0 0 0 4 0 3 2 1
14 Juri Zanella 0/0 0/0 0/0 0 0 1 0 0 1 0
15 Andrea Grana 1/1 3/6 0/0 2 1 8 1 3 2 7
16 Stefano Vangelista 6/8 1/3 1/3 1 2 4 0 2 5 11
18 Marco Piccoli 0/0 0/3 0/0 2 3 6 0 2 1 0
21 Gianluca Rosa 0/0 2/5 0/0 1 2 14 0 5 2 4
22 Matteo Meneguzzi 0/2 8/15 3/3 3 2 10 0 5 3 25
23 Nicola Brogliato 0/0 0/0 0/0 0 0 4 0 4 0 0
24 Lorenzo Padovani 0/0 1/1 0/0 0 2 1 0 0 0 2
TOTALE 19/29 18/48 6/20 18 16 54 6 27 29 73
66% 38% 30% avv. 42