Link

Altre Squadre

Contattaci

Partita di Mercoledì 21 Dicembre 2011

Parziali
1° quarto : 4-21
2° quarto : 13-8
3° quarto : 11-8
4° quarto : 11-19
Squadra in casa: Astico Basket
Squadra fuori casa: A.S.D. Roosters
Sede: Palestra 'Girolamo Borin' - Via Divisione Julia, 5 - LUGO DI VICENZA (VI)
Ora: 21:30
Risultato: 39-56
Ultima partita di questo dolce-amaro 2011 per i Roostersssss di coach Zaccaria! I biancorossi prendono armi e bagagli e si portano in quel di Lugo di Vicenza per affrontare la formazione locale dell'Astico Basket, squadra che occupa la seconda metà della classifica. I biancorossi si ritrovano ancora una volta in formazione rimaneggiata : ancora out Roma (frattura al setto nasale per la nota vicenda della settimana scorsa e impegnato a firmare decine di autografi), "Valder-Rama" (alle prese con acciacchi vari), Pado-Padovani (in viaggio studio nella penisola Iberica) e " Doc" Carampin (impegnato, anche lui, in misteriosi viaggi). In un insolitamente caldo e attrezzato palazzetto, a dispetto della temperatura polare esterna, i biancorossi partono bene contro una formazione, quella locale, che si dimostra all’inizio poco coriacea e combattiva : dopo dieci minuti ospiti avanti sul 21 a 4, con solo canestri da tiro libero per i bianconeri padroni di casa. Nel 2° quarto qualcosa si inceppa nel meccanismo di gioco dei Galletti complice forse il largo vantaggio già in saccoccia. Nonostante la scarsa vena in attacco dei padroni di casa (segneranno quasi esclusivamente su tiro libero), i biancorossi , forse anche a causa del clima natalizio, tirano anzitempo i remi in barca e lasciano giocare senza difendere granchè gli avversari, che riprendono così coraggio e iniziano a giocare in modo più maschio e deciso, accorciando le distanze. Dopo la strigliata doverosa di coach Zac negli spogliatoi, al ritorno dall'intervallo lungo i Galletti affrontano gli avversari con un piglio meno sonnolento , ma non ancora sufficiente, a riprendere con decisione in mano la partita: i locali rimangono ancora lì, aggrappati con le unghie e con i denti al risultato, cercando di avvicinarsi il più possibile e andare sotto alla doppia cifra di svantaggio, non riuscendovi però. Ci vuole il break decisivo dell’inizio dell’ultimo quarto per domare definitivamente gli avversari : ci pensano il solito play Ferrari, e l'affidabile coppia di lunghi sotto le plance Grana e Sperotto che portano la truppa biancorossa sul "ventello" tranquillo di vantaggio; coach Zac svuota la panchina, con minutaggio a gogò per tutti e si chiude sul +17 finale. Buon natale
commento di Marco Piccoli
maglia giocatore tiri liberi tiri da 2 tiri da 3 palle perse palle rubate rimbalzi assist falli fatti falli subiti punti
4 Matteo Grandis 2/2 1/2 0/0 2 5 2 1 3 2 4
5 Fabio Ferrari 5/7 3/5 1/3 2 11 3 4 3 5 14
8 Davide Bettio 0/0 3/4 1/4 3 1 2 0 1 2 9
9 Yacouba Yabrè 1/2 0/2 0/0 4 1 7 0 0 1 1
11 Riccardo Monastero 1/4 4/7 0/0 2 0 2 0 2 2 9
14 Saverio Sacchetti 0/0 0/0 0/1 1 0 2 1 2 0 0
15 Andrea Grana 1/1 3/8 0/0 3 0 14 0 3 1 7
18 Marco Piccoli 0/0 0/4 0/0 2 2 2 0 4 1 0
19 Cesare Sperotto 2/2 5/9 0/0 3 2 13 3 3 1 12
20 Manuele Sambugaro 0/2 0/2 0/2 2 2 1 1 2 2 0
TOTALE 12/20 19/43 2/10 24 24 48 10 23 17 56
60% 44% 20% avv. 34