Link

Altre Squadre

Contattaci

Partita di Mercoledì 9 Marzo 2011

Parziali
1° quarto : 19-17
2° quarto : 11-11
3° quarto : 12-12
4° quarto : 16-19
Squadra in casa: A.S.D. Roosters
Squadra fuori casa: Pol. Brendola
Sede: Pal. Sc. Media Bortolan - Via Piovene, 31- Bertesinella - VICENZA (VI)
Ora: 21:00
Risultato: 58-59
Nel match clou del girone di ritorno i Roosters affrontano in casa la seconda forza del campionato, l'ostico rivale del Brendola, squadra giovane e veloce con la medesima bassa età media della formazione vicentina. Fin dalle prime battute il match appare molto equilibrato, ma segnato da un insolito nervosismo dei padroni di casa; infatti, malgrado i biancorossi siano avanti a metà prima frazione, il gioco in attacco latita, si avvale spesso di solo 1contro1 e in difesa lascia varchi per i secondi possessi, ma sopratutto i Galletti sono insolitamente nervosi e stando cosìle cose gli ospiti ne approfittano cominciando a rosicchiare qualche punto, fino al -2 di fine quarto pur col canestro sulla sirena di Sperotto. Nel 2° quarto la musica non cambia: non si segna quasi mai, si corre e ci si picchia molto e conseguentemente si sbaglia molto; i vicentini patiscono un poco la zona-press a tutto campo e purtroppo il nervosismo continua a salire, per entrambe le formazioni ed entrambe le tifoserie, l'equilibrio continua a regnare in un palaBortolan che sembra una bolgia, e si va negli spogliatoi, per il riposo lungo, con il +2 ancora per i padroni di casa. Al ritorno in campo le cose però si complicano per i padroni di casa: il gioco continua a latitare, ci si picchia in abbondanza sotto gli occhi degli arbitri. Fioccano proteste e insulti a catinelle da qualsiasi persona in palestra, e a farne le spese, purtroppo, sono solo i biancorossi: a fronte di 4 tecnici e 2 espulsioni, infatti i Galletti vengono decimati sotto canestro e sono costretti a giocare fino alla fine con 5 esterni in campo, col solo Piccoli a giocare da centro. Dopo 30' siamo ancora a +2 per i Roosters, ma si fa dura per i vicentini, che già partivano senza i "Big-Three" Roma-Visentin-Sturaro, e arrivavano al match pure senza Morbin e Trevisan, quindi avendo all'inizio solo 3 lunghi di ruolo schierabili. E così si apre il quarto finale, quello decisivo, ma ancora una volta i Roosters, giornata nera, non ingranano. La difesa dura e costante e "muscolare"(!?) degli ospiti non permette ai Galletti di esprimere il loro gioco, e così si susseguono gli errori, e si avanza solo con i tiri liberi. Ma il match è vivo, nonostante tutto i Galletti sono aggrappati alla partita pur così decimati: con una reazione d'orgoglio rimontano il passivo, accumulato ad inizio quarto, di 5 lunghezze, grazie alla tripla di Padovani e al tiro dalla media di Piccoli, e impattano così sul 56 pari a meno di 2 minuti dalla fine. Gli ospiti subiscono fallo e vanno in lunetta, segnandone solo 1, quando manca meno di un minuto alla fine e si portano sul +2 con un altro libero. Un fallo permette a Padovani di andare in lunetta a pochi secondi dalla fine con il punteggio sul 57-59, frutto di altri tiri dalla lunetta. Segna il primo e siamo a -1. Il buon Padovani sbaglia apposta il secondo, cercando un tap-in vincente. Sull'errore si avventano Piccoli e un avversario. Ultimo tocco è del Brendola, ma purtroppo il giovane arbitro vede tutt'altro, e la palla passa agli ospiti. Rimessa in campo, ma non c'è più tempo. Vincono gli ospiti, una partita tutt'altro che bella, con annesso parapiglia finale, in cui chiunque insulta chiunque e non è certo un bello spettacolo da vedere. Perlomeno i Galletti salvano il +3 dell'andata, non invertendo la differenza canestri e salvaguardando il primo posto in caso di arrivo alla pari. Ora si attendono le decisioni del Giudice Sportivo, ma le impressioni non sono buone anche se ci sarebbero parecchie attenuanti di cui tenere conto e tutti coloro che hanno assistito all’incontro sanno a cosa mi riferisco.
commento di Marco Piccoli
maglia giocatore tiri liberi tiri da 2 tiri da 3 palle perse palle rubate rimbalzi assist falli fatti falli subiti punti
5 Fabio Ferrari 4/8 5/8 0/1 5 8 4 2 1 10 14
11 Riccardo Monastero 2/9 2/6 1/2 8 5 4 2 4 6 9
14 Giuseppe Sacchetti 7/14 3/7 1/3 12 9 7 1 3 8 16
15 Riccardo Novello 0/0 0/5 0/0 2 3 3 1 4 1 0
17 Luca Pranovi 2/4 0/2 0/0 1 6 12 0 5 5 2
18 Marco Piccoli 1/2 2/4 0/1 3 4 5 3 4 2 5
19 Cesare Sperotto 0/0 3/6 0/0 0 0 0 0 5 0 6
24 Lorenzo Padovani 3/4 0/2 1/2 6 4 4 0 0 3 6
TOTALE 19/41 15/40 3/9 37 39 39 9 26 35 58
46% 38% 33% avv. 42